Ecco i progetti dedicati alle api che ci impegniamo a sostenere

Progetti mirati a sensibilizzare bambini e ragazzi sulla funzione impollinatrice che svolgono le api mellifere e quelle selvatiche per i fiori.

Kleiner Imker

Il team Kleiner Imker (Piccolo apicoltore) offre ai bambini e ai ragazzi la possibilità di conoscere e apprezzare il mondo delle api, fornendo loro preziose informazioni anche sulla biodiversità. Durante nove incontri pomeridiani i bambini e i ragazzi potranno conoscere l'interessante mondo dell'apicoltura. L'attività didattica affronta tutti gli aspetti correlati all'allevamento delle colonie di api, comprende diverse nozioni sulle varietà di piante mellifere, miele, svernamento e propone attività come la fotografia e il disegno.

Flugschnaisa

L'iniziativa grigionese a favore dei giovani apicoltori «Flugschnaisa» farà scoprire agli allievi delle scuole il magico mondo dell'apicoltura, insegnando loro a interagire in maniera responsabile e diretta con Madre Natura. L'obiettivo del progetto «Flugschnaisa» consiste nell'avvicinare i giovani al mondo delle api. Nel corso di nove pomeriggi, giovani e adolescenti potranno approfondire le loro conoscenze sulla natura, soffermandosi su un argomento particolarmente affascinante e svolgendo così anche un corso introduttivo «apicoltore in erba». In questo modo, non solo impareranno a conoscere il valore del prezioso lavoro di questi insetti, ma diventeranno anche una sorta di «ambasciatori delle api», pronti a ricordare al mondo la necessità di adottare un approccio responsabile e sostenibile nei confronti del nostro pianeta.

Bienenclub

Le api fanno scuola: i giovani soci del Club delle api esplorano il mondo dell'apicoltura, imparando a conoscere da vicino le varie sfaccettature del mestiere dell'apicoltore. L'associazione «Club delle api» regala agli alunni delle scuole la possibilità di lanciarsi alla scoperta del meraviglioso mondo delle api da miele. Se non ci sono apicoltori in famiglia, ecco che per bambini e adolescenti si tratta di una preziosa e rara opportunità per conoscere da vicino questa professione. Il Club delle api porterà in classe i nostri insetti preferiti all'interno di un'apposita teca, accompagnerà la realizzazione e la gestione di un'apicoltura gestita da bambini e adolescenti, mettendo a disposizione degli insegnanti il materiale didattico.

Wabe3

Api da miele per i bambini di città: le nostre aree urbane sono colme di angoli e nicchie verdi. Aiuole e giardini in fiore, parchi, tetti ricoperti da uno strato di vegetazione e altre superfici su cui la natura può crescere rigogliosa sono un autentico paradiso per le api. L'obiettivo di «Wabe3» (favo3) è di sensibilizzare la percezione e la consapevolezza dei bimbi della città di Zurigo sull'ecologia negli spazi urbani e sull'apicoltura.

Pfeffingenbees

«Pfeffingenbees» allestisce nel Canton Basilea Campagna zone verdi dedicate alle api con l'aiuto di classi di scolari. Piantando fiori, cespugli e siepi che favoriscono l'insediamento delle api, intendiamo promuovere la biodiversità. Attorno all'apiario il visitatore può conoscere più da vicino le api grazie al percorso didattico informativo. Pfeffingenbees dà la possibilità ai ragazzi di selezionare le piante, di metterle a dimora, di vederle crescere e di curarle personalmente. Una lezione di biologia tutta da sperimentare e vivere!

Apinova

«Apinova», azienda di apicoltura biologica fondata nel 1999, vanta un'esperienza di ben sei generazioni di appassionati apicoltori in seno alla famiglia Schärer.

Ogni anno Apinova incontra una ventina di classi di allievi dalla scuola dell'infan-zia alla scuola media – tra cui classi di scuole speciali – e organizza da settem-bre a giugno una serie di incontri educativi in fattoria, dove i bambini possono vedere e conoscere da vicino l'affascinante mondo delle api e dell'apicoltura.

Nel 2006 Caroline e Reto Schärer sono stati co-fondatori dell'associazione Apite-rapia Svizzera, che riunisce apicoltori, medici e terapisti con l'intento di promuo-vere metodi di cura naturali grazie all'utilizzo di prodotti dell'arnia per la preven-zione, la cura e il trattamento delle malattie.

A luglio 2014 il figlio Nicola, nato nel 1991, si lancia con entusiasmo come api-coltore professionista nell'azienda di famiglia, inoltre è ispettore degli apiari per il circondario di Lugano Ovest.

La Coudre

«La Coudre» è l'azienda di apicoltura biologica certificata Demeter di Frank Siffert e Annie Ryter. Ogni settimana si può partecipare a un percorso didattico in fat-toria e scoprire il mondo delle api, osservare le arnie, assaggiare il miele o visi-tare il museo delle api. La Coudre offre a bambini e ragazzi corsi speciali con giochi ed esperienze pratiche alla scoperta dei segreti dell'alveare.

Giardini Merian

I «Giardini Merian» sono un luogo di relax per persone e animali, le siepi in fiore e i prati secchi naturali offrono alle api selvatiche e a tanti altri insetti un habitat naturale, nell'apiario invece vivono attualmente 9 colonie di api mellifere. Una delle nostre attività per le scuole prevede l'osservazione insieme alle classi delle api all'opera. In questo modo i bambini si avvicinano al mondo dell'ecologia e imparano a conoscere i cicli biologici e la biodiversità del giardino. Inoltre costruiamo insieme nidi artificiali per api selvatiche e presentiamo agli studenti il nostro apicoltore che cattura la loro attenzione con tante storie su api, nettare, pollini e impollinazione.

In estate l'apiario apre una volta al mese le porte a tutti gli appassionati: l'apicoltore, mentre continua il suo lavoro, risponde alle domande dei visitatori e mostra loro l'attività delle api all'interno dell'alveare.

Urban Bees Basel

Da un paio di anni si assiste a un aumento di persone che cercano nuovi modi per aiutare i nostri importantissimi "impollinatori". Urban Bees Basel vuole riunire, grazie a una piattaforma, tutte le persone che contribuiscono alla tutela e alla salvaguardia delle api locali pur non possedendo una colonia propria. Con escursioni, workshop e un ciclo di incontri s'intende puntare i riflettori sulle diverse varietà di api presenti in città, nonché sull'apicoltura cittadina e su tutto ciò che vi ruota intorno. Urban Bees Basel vuole operare per la salvaguardia delle api su vai fronti: incrementando sia la varietà alimentare in città che la presenza di ambienti per nidificare.